18 gennaio 2015

Non c'è nulla da fare: in un modo o nell'altro si finisce sempre a parlare di Nexus 6.
Il nuovo Smartphone Google-Motorola, infatti, già da prima dell'uscita ha suscitato numerose polemiche.

Prima si discuteva sulla dimensione esagerata del display, poi sul prezzo non in linea con i suoi predecessori, poi la scarsa disponibilità del PlayStore.

Batteria Nexus 6Questa volta, invece, torniamo a parlare di N6 per un problema hardware non di poco conto: la batteria.
E non intendiamo la durata, ma ci riferiamo ad un problema che affligge numerosi dispositivi.

Le batterie difettose montate su alcuni device, infatti, si gonfiano (forse in seguito ad un surriscaldamento), facendo staccare leggermente la scocca posteriore dal resto del dispositivo.

Come rimediare?
Beh, c'è ben poco da dire.
Trattandosi di un problema hardware (la stessa
Motorola ha ammesso che non sono stati casi isolati quelli riportati dagli utenti), il nostro unico consiglio è quello di spedire il dispositivo in assistenza per la sostituzione della batteria.

Vi sconsigliamo di improvvisarvi tecnici per tentare una riparazione fai da te.
Continua a leggere »

OnePlus OneOnePlus One è un dispositivo che ha fatto molto discutere.
Non per l'hardware, quasi da top di gamma, né per il software, ovvero la sempre ottima cyanogenmod.

L'oggetto di discussione su questo terminale è stato il sistema di vendita.
Il device, infatti, non è acquistabile come un qualsiasi altro Smartphone, ma si deve comperare con il sistema a inviti.

Per acquistarlo, dunque, si deve possedere un invito, reperibile On-Line, o iscrivendosi alla wait list.

Ebbene, se siete interessati a questo terminale, ma non volete comprarlo con invito, il 20 gennaio avrete la vostra occasione.
OnePlus, infatti, ha deciso di vendere lo Smartphone senza inviti questo martedì, a partire dalle 19.00.

Potete visualizzare il countdown su OnePlus.net per scoprire quanto tempo manca all'iniziativa.
Continua a leggere »
17 gennaio 2015

Nuovo monitor da Gaming di casa BenQ
BenQ durante il CES ha rilasciato alcune informazioni riguardo un nuovo monitor, dedicato sopratutto ad un pubblico videoludico, ma senza confermare nulla e poche ore fa la stessa casa produttrice ufficializza il loro nuovo monitor.
Questo hardware top di gamma della serie Gaming XL, prende lo stile del suo predecessore a differenza di alcune modifiche apportate alla base e al supporto verticale...il display presenta dalle caratteristiche davvero interessanti, infatti troveremo:
  • Display da 27 pollici
  • Pannello TN WQHD
  • Risoluzione 2560 x 1440 pixel
  • Supporo della tecnologia AMD Free-Sync
  • Tempo di risposta pari a 1 ms
  • Refresh rate massimo di 144 Hz
  • Contrasto 1000:1
  • Luminosità fino a 350 cd/m2
  • Angoli di visuale 170/160°
  • Teconologia "RevolutionEyes"
  • Teconologia "Black Equalizer"
  • Teconologia "Motion Blur Reduction 2.0"
  • Teconologia "Auto Game"
  • Teconologia "Game to Go"

Purtroppo l'unica cosa che non si conosce ancora è il prezzo, quindi non ci resta che aspettare questa importantissima informazione.
Continua a leggere »
16 gennaio 2015

OnePlus 2
Dopo il successone riscontrato con il OnePlus One, la One Plus decide di andare oltre il capolavoro prodotto l'anno passato creando la seconda versione di questo magnifico device. Il nuovo OnePlus 2, secondo i rumors, sarà uno smartphone con i contro fiocchi dato che avrà dei componenti di altissima qualità e potrebbe essere uno dei migliori smartphone di questo anno infatti disporrà di:
  • Display 5,5" QHD (1440 x 2560 pixel)
  • Processore Snapdragon 810
  • 4GB di RAM
  • Batteria da 3300 mAh
  • ROM OnePlus basata su Android Lollipop 5.0
  • Lettore di impronte digitali
Molte cose di questo device non sono state confermate tranne il prezzo, forse, che dovrebbe essere di 2699 Yuan, cioè 370€... tutte queste informazioni, anche se rumors, potrebbero indurci a comprare questo OnePlus 2 ma ci sarà un'ostacolo da superare, l'invito per l'acquisto.
Continua a leggere »

HTC One M8E' ufficiale: anche HTC One M8 ha ricevuto l'OTA dell'update a Android Lollipop 5.0.1 (con Sense 6) ma, per il momento, solo negli Stati Uniti.
C'è da aspettare ancora, infatti, per gli M8 italiani.

In ogni caso, se non volete aspettare il rilascio dell'OTA, potete flashare manualmente la ROM statunitense sul vostro dispositivo italiano.
Secondo le review di alcuni utenti non ci sono problemi di alcun tipo.
La ROM si può reperire sul sito ufficiale di HTC, nella sezione downloads.

A quando l'appuntamento con l'OTA in Italia?
Probabilmente a fine mese (per i modelli no-brand) potremo già aggiornare il nostro HTC One M8 al tanto atteso Lollipop.

Per la Sense 7.0, invece, bisognerà aspettare almeno il MWC di marzo.
Continua a leggere »

HTC Hima
Come avrete potuto leggere dal titolo, il nuovo top di gamma di HTC si mostrerà al mondo il 1° durante il Mobile World Congress... e durante questo evento, il protagonista non sarà solamente questo nuovo "Hima" ma ci saranno tantissimi altri dispositivi che verranno presentati ed uno di essi probabilmente sarà il Samsung Galaxy S6.

Le caratteristiche di questo nuovo HTC Hima non sono ancora note ma sta iniziando a girare questa "configurazione" che, a parer nostro, è sicuramente molto fattibile:
  • Display 5” full HD
  • Processore Snapdragon 810
  • 3 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 20,7 megapixel
Ovviamente, come detto in precedenza, queste voci non sono state confermante quindi non fateci molto affidamento.
Continua a leggere »

DubsmashConoscete già Dubsmash?
Probabilmente sì.
E' quell'applicazione che permette di fare video con un audio preso da scene di film o di video divertenti, che con ogni probabilità stanno intasando la vostra bacheca su Facebook.

Purtroppo, però, l'app contiene solo file audio in inglese.
Sbagliato!

Esistono anche tantissimi file audio italiani, accessibili semplicemente cambiando la lingua.
Come cambiare lingua? Semplicissimo.

Innanzitutto aprite l'app, cliccate sulle tre linee orizzontali in alto a sinistra e selezionate Language.
Da qui cliccate sul + in alto a destra e scegliete la lingua italiana.
Una volta scelta la lingua toccate FINISH.

Et voilà, ora potrete intasare anche voi la bacheca Facebook dei vostri amici, però con video italiani.
Continua a leggere »

LG G2 LollipopE' ufficiale: in Corea l'LG G2 con gli occhi a mandorla ha già ricevuto Android Lollipop via OTA.
Il firmware dovrebbe essere definitivo (con la sigla V30D).

Se avete un G2 importato dalla corea potete flashare manualmente la ROM di Lollipop ufficiale (vi rimando al thread XDA per i file da scaricare).

Una bella notizia per chi ama l'interfaccia grafica di LG G3: la GUI del nuovo TOP di gamma LG è stata implementata anche su G2.

Quando si vedrà l'aggiornamento ufficiale per gli LG G2 italiani?
Non si hanno notizie ufficiali, ma l'update dovrebbe arrivare entro il primo quadrimestre 2015.
Continua a leggere »
 
ù